Artrosi dell’anca o coxoartrosi 2018-03-06T11:15:41+00:00
artrosi dell'anca o coxoartrosi

Artrosi dell’anca o coxoartrosi

La coxartrosi è un processo degenerativo che colpisce le articolazioni dell’anca. Coxartrosi infatti è il termine corretto per definire l’artrosi dell’anca. L’anca è l’articolazione più grande e più importante, lega il bacino al femore, consente così la posizione eretta e permette di camminare. L’anca è rivestita da uno strato di cartilagine e dal liquido sinoviale che impediscono lo sfregamento delle ossa e permettono il loro movimento e una certa elasticità. La coxartrosi è una malattia che implica l’infiammazione della cartilagine dell’anca e una sua progressiva usura.

Fattori di rischio

L’artrosi all’anca può insorgere su articolazioni sane o essere conseguenza di malformazioni o traumi. È più frequente nelle donne e nei pazienti in sovrappeso. Ci sono poi alcuni fattori che aggravano il fenomeno dell’artrosi precoce come ad esempio l’attività lavorativa svolta, la perdita di calcio nelle ossa, la conformazione dell’articolazione e l’atteggiamento posturale che l’articolazione assume durante le attività quotidiane.

Nel primo stadio della patologia, la cartilagine inizia a perdere di spessore mentre nelle ultime fasi tende a scomparire completamente. Di conseguenza si crea attritto tra le ossa durante i movimenti.

Sintomi

I sintomi dell’artrosi all’anca sono in genere chiari ed inequivocabili. Inizialmente si manifesta con dolore all’inguine che spesso si irradia all’area anteriore-interna della coscia fino al ginocchio. Proprio per questo motivo a volte ci si focalizza sull’articolazione sbagliata.
Inizialmente il dolore si manifesta solo durante l’applicazione di carico sull’articolazione, mentre negli ultimi stadi il fastidio si avverte anche durante il riposo e in particolare di notte, portando a una riduzione sempre maggiore di mobilità.

Il paziente affetto da artrosi dell’anca sente dolore scendendo le scale, infilando le scarpe, accavallando le gambe, alzandosi dal water, o anche semplicemente camminando. A tutto ciò consegue la zoppia, e la sensazione che la gamba non tenga. A lungo andare anche i muscoli della gamba via via perdono la loro efficienza.

Uno staff di esperti è a tua disposizione

un approccio nutraceutico

artiFORT UCII un approccio nutraceutico per l'artrosi alla spalla

Artifort è un nutraceutico innovativo a base di collagene nativo standardizzato tipo II e Vitamina C, clinicamente testato e fornisce, con una sola dose giornaliera, un supporto efficace e duraturo al tessuto connettivo di strutture particolarmente delicate come le articolazioni e le cartilagini, aiutandoti in tal modo a mantenere libertà di movimento e flessibilità articolare.