Artrosi lombare 2018-03-09T17:07:03+00:00
artrosi lombare o lomboartrosi

artrosi lombare o lomboartrosi

Artrosi lombare o lomboartrosi: è una patologia degenerativa che si determina lentamente e progressivamente a carico della parte bassa della colonna vertebrale, più precisamente il tratto lombare. Ovvero la regione tra la prima e la quinta vertebra lombare. Come per ogni processo artrosico, la prima fase è caratterizzata dalla degenerazione del tessuto cartilagineo che ricopre le vertebre; in una seconda fase viene poi intaccato anche il tessuto osseo e l’intera articolazione. I dischi intervertebrali si deteriorano e perdono di elasticità.
Gli spazi tra le vertebre si restringono questo determina un disallineamento con spostamento in avanti di una vertebra.

Fattori di rischio

Vi sono diversi fattori che concorrono all’insorgenza dell’artrosi lombare che può colpire sia anziani che giovani

L’età influisce, infatti i tessuti che formano le articolazioni invecchiano ed in particolare le cartilagini e il liquido che le lubrifica.

Peso corporeo superiore alla norma oppure l’obesità portano con più probabilità ad una degenerazione articolare a carico delle vertebre lombari che devono sopportare il peso del tronco.

Un’attività fisica scarsa o inesistente tende ad atrofizzare il tratto lombare compromettendone l’integrità e la funzionalità. Molto importante per mantenere il benessere delle articolazioni in particolare le vertebre lombari sarebbe una costante e moderata attività fisica.

Squilibri del metabolismo in particolare la glicemia e dislipidemia.

Lavori usuranti o che costringono per molte ore in una posizione innaturale come ad esempio i camionisti oppure rimanere fermi in piedi per lunghi periodi.

Squilibri ormonali riferiti principalmente alle donne in menopausa dove il calo di estrogeni fa aumentare notevolmente le probabilità.

Traumi locali dovuti ad incidenti ma anche a posture scorrette. Un esempio tipico è l’utilizzo per lunghi periodi dei tacchi alti che costringono ad una postura innaturale gravando sulla colonna vertebrale in particolare sul tratto lombare.

Predisposizione familiare.

Malformazioni congenite o acquisite come ad esempio la scoliosi.

Sintomi

Il sintomo principale  dell’artrosi lombare è sicuramente il dolore localizzato al tratto lombare, che si accentua col movimento e la stanchezza, diminuendo invece a riposo. In una fase iniziale il dolore compare solo dopo una lunga attività fisica. Talvolta è sufficiente rimanere in piedi diverse ore. Man mano le condizioni iniziano ad aggravarsi e basta una leggera attività per scatenare il dolore. Altro sintomo dell’artrosi lombare è il crepitio che si avverte con un movimento improvviso che coinvolge la colonna vertebrale. Tutto ciò viene accompagnato da una sensazione di rigidità che complica anche i movimenti più semplici.

Vi possono essere anche manifestazioni acute che determinano un blocco completo della regione lombare accompagnato da un forte dolore che rende impossibile qualsiasi movimento, spesso causato da uno sforzo di flessione.

Uno staff di esperti è a tua disposizione

un approccio nutraceutico

artiFORT UCII un approccio nutraceutico per l'artrosi alla spalla

Artifort è un nutraceutico innovativo a base di collagene nativo standardizzato tipo II e Vitamina C, clinicamente testato e fornisce, con una sola dose giornaliera, un supporto efficace e duraturo al tessuto connettivo di strutture particolarmente delicate come le articolazioni e le cartilagini, aiutandoti in tal modo a mantenere libertà di movimento e flessibilità articolare.