Artrosi della spalla 2018-03-02T14:23:31+00:00

Artrosi della spalla

artrosi della spalla un approccio nutraceutico

L’artrosi della spalla interessa l’articolazione più mobile del corpo umano. All’interno della spalla troviamo l’articolazione scapolo-omerale che mette in relazione la cavità glenoidea e la testa dell’omero. Tra la cavità glenoidea e la testa dell’omero si trova l’articolazione acromio-clavicolare della spalla che collega la clavicola all’altezza delle spalle.

L’artrosi alla spalla è una malattia che provoca una perdita di cartilagine nell’articolazione. La cartilagine è quel rivestimento liscio che permette di far muovere le articolazioni senza dolore. Sono due le ragioni che fanno perdere la cartilagine nell’articolazione della spalla: una lesione cronica della cuffia dei rotatori oppure un sovraccarico legato alla conformazione della spalla.

Sintomi:

Il sintomo prevalente dell’artrosi alla spalla è il dolore ai primi movimenti. Infatti dopo un periodo di immobilizzazione il liquido articolare che normalmente lubrifica le articolazioni si riduce, quindi il primo movimento che si compie provoca un attrito doloroso che via via che la spalla viene utilizzata si scioglie. Questo sintomo è precoce per cui lo possiamo considerare un buon campanello d’allarme per sospettare di un’artrosi.

Rigidità nel movimento

Per rigidità della spalla s’intende una perdita della normale escursione di movimento. A volta la perdita di movimento è talmente piccola che quasi non si nota nelle varie attività quotidiane, ma un buon metodo per rendersene conto è provare a mettersi una mano dietro alla schiena, allacciarsi il reggiseno o lavarsi al schiena, anche il semplice pettinarsi può risultare faticoso.

Perdita di forza

Quando l’artrosi della spalla è legata a una lesione cronica della cuffia dei rotatori vi può essere una perdita di forza a sollevare oggetti sopra il livello della spalla, come ad esempio una bottiglia d’acqua o un sacchetto della spesa.

Dolore notturno

A volte l’artrosi alla spalla provoca un risveglio notturno causato dal dolore. In questo caso si tratta di un’infiammazione cronica provocata da una perdita di movimento o di forza che determina il dolore.

 

Uno staff di esperti è a tua disposizione

un approccio nutraceutico

artiFORT UCII un approccio nutraceutico per l'artrosi alla spalla

Artifort è un nutraceutico innovativo a base di collagene nativo standardizzato tipo II e Vitamina C, clinicamente testato e fornisce, con una sola dose giornaliera, un supporto efficace e duraturo al tessuto connettivo di strutture particolarmente delicate come le articolazioni e le cartilagini, aiutandoti in tal modo a mantenere libertà di movimento e flessibilità articolare.